SlideMag2015_3
SlideMag2015_6
SlideMag2015_4
SlideMag2015_2
SlideMag2015_7
SlideMag2015_1
SlideMag2015_5
1
2
3
4
5
6
7

Benvenuti a Saluggia

Fatturazione Elettronica

LEGISLAZIONE E PROCEDURE

Il D.M. n.55 del 3 aprile 2013 ha disciplinato l’obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, in attuazione delle disposizioni della Legge n.244/2007, art.1, commi da 209 a 214, obbligo che, per i Comuni, decorre dal 31 marzo 2015 ai sensi dell’art.25, comma 1, del D.L. n.66/2014 convertito in legge n.89/2014, per cui a partire da tale data non vengono più accettare fatture che non siano trasmesse in formato elettronico, secondo le specifiche tecniche indicate nel D.M. n.55 del 3 aprile 2013.

Al fine di permettere l’attivazione di tali procedure, la normativa stabilisce che le amministrazioni pubbliche debbano individuare l’ufficio designato a ricevere le fatture elettroniche, inserendolo nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) al fine dell’attribuzione di un “Codice Univoco Ufficio”, elemento fondamentale che deve essere indicato nella fattura elettronica affinché il Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate sia in grado di recapitarla all’Ente.

Per il Comune di Saluggia, l’ufficio destinatario della fatturazione elettronica risulta quello di seguito elencato, con il relativo C.U.U. assegnato:

CODICE UNIVOCO UFFICIO NOME DELL'UFFICIO CODICE iPA REFERENTE
UFQ5GE  Uff_eFatturaPA  c_h725 Lorena Tiozzo

 

Il D.L. n.66/2014 convertito in L. n.89/2014 ha stabilito l’obbligatorietà dell’indicazione, nella fattura elettronica, anche di:

  • Codice Identificativo di Gara – CIG ­(tranne nei casi di esclusione dall’obbligo di tracciabilità di cui alla L. n.136/2010);
  • Codice Unico di Progetto – CUP ­quando previsto.

Non sarà quindi possibile procedere al pagamento della fattura elettronica qualora non vengano in essa riportati i predetti codici CIG e CUP (se previsto). E’ possibile verificare le “Specifiche operative per l’identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica” pubblicate sul sito www.indicepa.gov.it e la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it.

lì 18/03/2015 Tiozzo Lorena

RIFERIMENTI

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio Ragioneria e Tributi responsabile dell'area economico finanziaria e tributi Tiozzo Lorena (scheda ufficio)